Copy
 
Newsletter 212 del 20 novembre 2020

Il “Garante Europeo” e la sfida del trasferimento dei dati all'estero

Due raccomandazioni sotto consultazione e un enorme problema aperto. La Sentenza Schrems II, di cui abbiamo ampiamente parlato, e che ha invalidato il Privacy Shield (l'accordo che consentiva un libero passaggio di dati dal server del vecchio continente a quelli di una serie di specifiche aziende USA).


 

Responsabilità, trasparenza e norme ex ante per le piattaforme online

Le associazioni dei broadcaster unite chiedono alla UE leggi pro-futuro. Tutte le maggiori associazioni europee delle emittenti radio televisive - ACT (Televisioni commerciali), AER (Radio commerciali), EBU (RadioTv pubbliche) e EGTA (Concessionarie pubblicitarie), con un’unica voce chiedono alla Commissione che prenda atto dell’impatto che le piattaforme online globali hanno sulla democrazia.


 

MISE, rilascio dei canali da 50 a 53 UHF nell'Area Ristretta D

Si tratta della delle province di Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Ragusa, Siracusa e Trapani. Il passaggio avverrà nel mese di giugno 2021 e riguarderà esclusivamente i programmi ospitati sulle frequenze dal canale 50 al canale 53 UHF, che resteranno visibili previa ri-sintonizzazione dei ricevitori. Con determina direttoriale del 17 novembre 2020, conformemente al decreto di Roadmap del 19 giugno 2019.


 

Emittenti locali: 1,5 milioni di euro in tre anni dalla Regione Lombardia

Giunco: un riconoscimento all’importante ruolo informativo svolto sul territorio. Uno stanziamento di 500 mila euro all’anno per il triennio 2020-2022 da erogare alle emittenti locali, televisive (85%) e radiofoniche (15%) commerciali. 


 

Brexit, impatto sul mercato televisivo UE

I dati dell’Osservatorio Europeo dell’ Audiovisivo. La pandemia le ha tolto la scena, ma la scadenza del periodo transitorio della Brexit si avvicina con impatti attesi sul settore audiovisivo.  Alcuni di essi sono stati misurati, in termini meramente quantitativi, dall’Osservatorio Europeo dell’Audiovisivo, organismo di ricerca del Consiglio di Europa: -14% del valore del mercato della pubblicità Tv, -11% degli abbonamenti, -28% dei ricavi SVOD.  


 

MISE, parte la comunicazione istituzionale sulla Nuova Tv Digitale

“La nuova TV digitale. La TV cambia, guardiamo avanti”: è questo lo  slogan della campagna di comunicazione istituzionale lanciata il 17 novembre dal MISE. Il Piano di Comunicazione, sviluppato in collaborazione con Invitalia accompagnerà, da ora fino al 2022 il passaggio tecnologico alla TV digitale di nuova generazione . 


 

DAB avanza nonostante la crisi

Il 2020 è stato un anno positivo per il progresso della radio digitale nel mondo: il DAB + cresce per copertura, conoscenza e utilizzo da parte degli utenti, diffusione dei ricevitori, offerta. E' quanto risulta dall'ultima assemblea di World Dab, organismo internazionale per la promozione della, assemblea che si è svolta ai primi di novembre in modalità digitale (interventi visibili da questo link)  


 

Emittenti locali, regolamento contributi: il Consiglio di Stato respinge il ricorso

Con l’ordinanza n. 6648/2020 depositata nei giorni scorsi, la Sesta Sezione del Consiglio di Stato ha confermato l’orientamento già assunto con la precedente ordinanza (n. 4631/2020) e ha respinto la richiesta di sospensiva degli effetti della sentenza del TAR del Lazio n. 2804/2020, che ha ritenuto infondato nel merito il ricorso proposto da una emittente televisiva locale avverso il regolamento contributi alle emittenti locali di cui al D.P.R. n. 146/2017.


 

Fondo emergenze emittenti locali, il Mise avvia la procedura

Il Ministero pubblica anche le FAQ sulla presentazione delle domande. Con l’emanazione del Decreto direttoriale del Direttore generale della DGSCERP del MISE 13 novembre 2020 – previsto dal DM 12 novembre 2020 –  è stata avviata la procedura di presentazione della domanda di accesso al contributo straordinario previsto dall’art. 195 del DL n. 34/2020, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 77/2020 (Fondo emergenze emittenti locali).


 
ARCHIVIO LEGISLATIVO        CRONO MAPPE        STUDI RADIOTV        CONTRIBUTI RTV LOCALI
Piazza dei SS. Apostoli 66 - 00187 ROMA  I  Tel: +39 06.93562121  I  Fax: 06.69368541
 
Informativa ai sensi del Regolamento 679/16 / UE: il trattamento dei dati personali dei destinatari di RTVNews avviene conformemente all'informativa pubblicata nel sito web di Confindustria Radio Televisioni.
 
Copyright © Confindustria Radio Televisioni ITutti i diritti riservati






This email was sent to <<Email>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Confindustria Radio TV · Piazza dei SS. Apostoli, 66 · Roma, Roma 00187 · Italy