Copy
Newsletter - Aprile 2020
PRIMAVERA ALLA FINESTRA
Questa è una primavera particolare. La Natura si riprende spazi e noi siamo tutti chiusi in casa, chi l’avrebbe mai detto che sarebbe capitato una cosa del genere? 
Ne sentivamo parlare da anni, considerandola una cosa possibile ma irreale, invece è accaduta. 
Farsi prendere dallo sconforto ogni tanto è normale, lasciamoci attraversare anche dalla tristezza. L’importante è sapere non rimanere in tale stato e saper ritrovare la serenità d’animo necessaria ad affrontare questo momento. Abbiamo la meditazione, il Qi Gong, il Tai Chi: possono aiutarci ad essere “forti dentro”.

È difficile. Le notizie che giungono sono allarmanti e tristi, alcuni di voi hanno perso i loro cari senza poter dare loro un ultimo abbraccio ed è questa la cosa più terribile. A coloro che sono ancora con noi non facciamo mancare il nostro affetto, dimostriamolo prima che sia troppo tardi. E impariamo a ringraziare… a ringraziare per quello che abbiamo.
E devo ammettere che è anche grazie ai social che nonostante l’isolamento non siamo così isolati, ci danno modo di rimanere in contatto nonostante tutto, nonostante la lontananza fisica.
Lo Spazio del Tao è comunque presente: impariamo a trovarlo dentro di noi. Mantenere il nostro allenamento quotidiano è importante ancora di più in questo periodo in cui tenere alto il morale le difese immunitarie è una cosa importantissima.
Come ripeto sempre, tutto questo è cominciato da un unico individuo che ha contagiato il suo vicino e via di seguito fino a bloccare il mondo. Funziona così… ma anche la gioia può essere contagiosa, cominciamo a diffonderla, a rendere virale l’energia positiva. C’è sempre Yin e Yang, è un’onda. Siamo messi alla prova, è il momento di imparare a respirare.
Per quanto possibile ho cercato di attivarmi, creando il gruppo Facebook “Tai Chi at Home”. Due volte alla settimana propongo lezioni online per supportare la vostra pratica in solitaria. Chi fa Tai Chi, anche se da poco, sa benissimo che senza il contatto, i test energetici e la forma in gruppo non c’è la stessa energia, tuttavia è anche il momento di capire realmente come la mente (Yi) sia potente e si possa avere una connessione energetica anche a distanza. 
Il gruppo è privato ma mettiamo a disposizione di tutti le lezioni gratuitamente per qualche settimana, chi vuole può chiedere di iscriversi rispondendo a questa mail; i video rimangono online per qualche giorno.
Spero che anche chi non abbia mai avuto tempo per farlo colga l’occasione per cominciare. Ora tempo ne abbiamo tanto: cerchiamo di utilizzarlo in modo costruttivo e cambiamo cominciando da noi stessi.
Vi abbraccio tutti
Donella
TAI CHI AT HOME
Le lezioni proseguono online:
       Lunedì  dalle h. 14:00 per tutti
                                h. 15:00-15:30 corso intermedio/avanzato
       Giovedì dalle h. 18:00 per tutti

Per seguirle iscriversi al gruppo Facebook privato rispondendo alle domande: https://www.facebook.com/groups/560155037931680/

 
Questo video è una piccola guida per praticare qualche esercizio di Qi Gong ed è stato creato da Lo Spazio del Tao perché possa essere di aiuto a tutti, in questo momento particolare che stiamo vivendo.
Negli ospedali di Wuhan il Qi Gong è diventato popolare non solo tra i pazienti ma anche tra il personale sanitario stremato da un carico di lavoro intenso e da un elevato stress mentale ed emotivo. Ufficialmente più di 3100 tra Medici ed infermieri in 630 ospedali cinesi hanno cominciato a praticare Qi Gong. Se avete parenti o amici che lavorano in ospedale vi invitiamo a condividerlo oltre che a praticarlo voi stessi.

Lo Spazio del Tao pensa anche ai più piccoli!

Eccoci con il progetto Tai Children in versione video.
Quattro frammenti da seguire anche con mamma e papà!
Preparatevi a far diventare spade i vostri cucchiai di legno!

Se questo video vi è piaciuto, fatecelo sapere scrivendo a info@lospaziodeltao.it. Presto sarà disponibile la seconda parte!

 
Sul sito www.itcca.it
sono disponibili alcune
videolezioni del M° Lopez.
MEDITAZIONE DELLA SERA
#LONTANIMAUNITI
Ogni giorno dalle 19:00 troviamo un angolo della casa dove possiamo stare in silenzio senza essere disturbati.
Proviamo a sincronizzare la nostra mente ed i nostri pensieri sentendoci uniti. 
Mettiamoci in una posizione comoda; i tre centri (testa, cuore e pancia) allineati; respiriamo tranquillamente lasciando che i pensieri fluiscano tranquillamente senza giudicarli. 
Proviamo a pensare a momenti gioiosi, a perdonare coloro con cui abbiamo conflitti, a risolvere serenamente qualsiasi problema e concentriamoci su come vogliamo che sia il mondo quando sarà finito questo isolamento.
Pensieri e Appunti
di Donella Bucca
Metallo - La casa che custodisce pietre preziose
Guardando per caso l’ideogramma dell'elemento Metallo, mi è tornato in mente che assomiglia ad una casa. 金
Nella teoria dei 5 elementi Metallo è legato al Polmone e quindi alla respirazione.
Al movimento Metallo e al Polmone è affidato il compito del rientro dallo Yang allo Yin, dalla massima attivazione all’inerzia, da fuori a dentro. I Polmoni in MTC hanno tra le altre cose infatti la funzione di stabilire un contatto tra interno ed esterno... Ora per proteggersi da un virus che non ci lascia respirare, siamo obbligati a rimanere in casa; e si conferma ancora una volta... continua a leggere
Contagiamoci di felicità
“La felicità è più leggera di una piuma, nessuno sa afferrarla. L’infelicità è più pesante della terra, nessuno sa lasciarla”.
(Lao Tzu)

14 Marzo 2020
Oggi facebook mi ripropone cosa succedeva lo scorso anno: ci preparavamo alla marcia per il clima che ci sarebbe stata a Milano l’indomani. Da allora cosa abbiamo fatto? Dopo un anno a causa di un virus ci troviamo chiusi in casa. Qualcuno potrebbe dire: cosa c’entra? Se apriamo la prospettiva... continua a leggere
Pillole di Tao
Pensieri per meditare, dai Classici Taoisti
Il vecchio pescatore
"C'era una volta un uomo che aveva paura della sua ombra e odiava le sue orme, perciò cercò di liberarsene correndo.
Ma più correva più orme lasciava; e per quanto velocemente corresse la sua ombra non si separava dal suo corpo.
Credendo di andare ancora troppo lentamente, corse sempre di più, fino a cadere esausto e morire.
Non sapeva che sedendosi tranquillamente all'ombra avrebbe eliminato la sua ombra e stando fermo avrebbe cessato di lasciare impronte."
(Chuang Tzu)
Lo Spazio del Tao - facebook
Lo Spazio del Tao - Instagram
Lo spazio del Tao
info@lospaziodeltao.it
Lo Spazio del Tao - 338 752 3227
info@lospaziodeltao.it - http://www.lospaziodeltao.it
www.facebook.com/lospaziodeltao
Non vuoi ricevere queste mail?
Puoi modificare le impostazioni o disiscriverti dalla lista.
 






This email was sent to <<Email Address>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Lo Spazio del Tao · Via Enrico Fermi 18D · SAN DONATO MILANESE, MI 20097 · Italy

Email Marketing Powered by Mailchimp