Copy
Comunicato di CoLomba - Associazione delle Organizzazioni di Cooperazione e Solidarietà Internazionale della Lombardia
Anche noi di ICEI ci uniamo all'appello della rete delle organizzazioni lombarde, firmato da Alfredo Luis Somoza, Presidente di ICEI e di CoLomba.

COOPERAZIONE - Ora più che mai
Quello che sta accadendo in queste ore nel nostro Paese è un evento eccezionale: nessuno di noi era pronto a uno scenario del genere, eppure adesso dobbiamo riuscire a fare i conti con una situazione senza precedenti.
Un’emergenza sanitaria, in primo luogo, i cui risvolti economici e sociali sono purtroppo già tristemente evidenti, anche per il nostro settore.
Anche il mondo della cooperazione, infatti, si trova a dover fare i conti con l’annullamento o la limitazione di moltissime attività (in primis: missioni, eventi, formazioni, scambi, laboratori di educazione alla cittadinanza con le scuole, etc.) vedendo fortemente compromessa la sua operatività all'estero e in Italia.
Sarà quindi per noi necessario riuscire a riprogrammare molte delle attività già pianificate, per poter continuare a portare avanti il nostro lavoro.
Stiamo lavorando insieme alle nostre reti nazionali perché l’AICS e la Commissione Europea prendano in considerazione seriamente quanto sta succedendo e ci aiutino a superare questo momento. Vi allego al riguardo la lettera che le nostre rappresentanze hanno inviato al direttore dell'AICS, Luca Maestripieri.
Ma da ogni evento di questa portata possiamo trarre anche alcuni insegnamenti.
Possiamo per esempio approfittare di questo momento così difficile per riconoscerci come società civile, perché ora più che mai il comportamento responsabile e accorto di ognuno di noi può fare davvero la differenza.
Ora più che mai possiamo praticare la solidarietà. Essere solidali con le altre persone significa pensarci come una comunità unica che tutela se stessa grazie al contributo di tutti e che riuscirà ad affrontare questa emergenza perché lo farà insieme.
Riscopriamolo questo senso di appartenenza, pensiamoci parte di un’unica risposta.
Ora più che mai, infatti, nella tragica ed estrema democraticità del contagio, è facile capire quanto tutti siamo vulnerabili e esposti.
Ora che l'Italia e la Cina non ci appaiono più poi così lontane, il nostro pensiero è qui, nella nostra regione, ma è anche rivolto alle comunità dei paesi in cui interveniamo.
La cooperazione inizia qui, da questo senso di comunità unitaria e da qui dovrà ripartire.
Anche in questa fase così delicata noi continueremo a fare il nostro lavoro, pronti a dare come sempre il nostro contributo come società civile.

Alfredo Luis Somoza,
Presidente di ICEI e di CoLomba – Cooperazione Lombardia


Vi terremo informati sui nostri social e tramite la mailing list delle novità che ci riguardino.
Facebook
Instagram
Website
Email
view this email in your browser
Copyright © 2020 ICEI, All rights reserved.


Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list.

Email Marketing Powered by Mailchimp