Copy
View this email in your browser
News settimanali da Associazione Siciliana della Stampa - sindacato unitario dei giornalisti

Al via tavolo liquidazione giudiziale dei compensi 

24 luglio 2019 Lavoro
Al via l’incontro tra il ministero della Giustizia,  competente sul tema, Fnsi e Ordine dei giornalisti per discutere sulla liquidazione giudiziale dei compensi.
Nella giornata sono state ascoltate le Associazioni siciliana e romana che avevano presentato ricorso al Tar sull’assenza delle tabelle professionali, le premesse sembrano andare verso la direzione giusta, infatti il ...
continua

Al via il concorso "Antonio Megalizzi"

23 Luglio 2019 Concorsi
Sul sito del Consiglio regionale della Calabria – sezione Conferenza permanente interregionale per il coordinamento delle politiche nell'area dello Stretto – è stato pubblicato il bando di concorso, denominato 'Giovani giornalisti dell'Area dello Stretto', intitolato alla memoria di Antonio Megalizzi, il giornalista ventottenne originario di Reggio Calabria....
continua

Attacco a “Repubblica”.  Sconcerto Assostampa

24 luglio 2019 Editoria
La segreteria regionale dell’Associazione siciliana della stampa esprime incredulità e sconcerto per il grave attacco rivolto stamattina dal presidente dell’Ars Gianfranco Micciché a 'la Repubblica', nel corso della cerimonia per la consegna del ventaglio. Non è ammissibile che un momento istituzionale, peraltro di natura conviviale, si trasformi in un processo pubblico a una testata...
continua

Premio 'OMaR aperte le iscrizioni alla VII edizione

22  luglio 2019 Concorsi
È possibile candidarsi alla VII edizione del Premio OMaR per la Comunicazione sulle Malattie e i Tumori Rari, l'appuntamento annuale organizzato dall'Osservatorio Malattie Rare (OMaR) in partnership con i principali stakeholder del settore: il Centro Nazionale Malattie Rare dell'Istituto Superiore di Sanità, la Fondazione Telethon,  il portale delle malattie rare e dei farmaci...
continua

Crimi: «L'Ordine ormai è una scatola vuota»

23 luglio 2109 Polemica
Duro botta e risposta tra i vertici degli Ordini regionali dei giornalisti e il sottosegretario all'Editoria, Vito Crimi. «Il sottosegretario non ha perso occasione in questi mesi, ripetendolo quasi ad ogni appuntamento degli Stati generali dell'editoria, per rimarcare la necessità di abolire l'Ordine, bollandolo come anacronistico e delegittimando un organismo...
continua

Giornalisti-Governo, Verna:  Crimi ricusato

24 luglio 2019 Editoria
Il presidente del CNOG Carlo Verna, ha risposto alle affermazioni del senatore Crimi, dopo il duro scontro tra i vertici degli Ordini regionali dei giornalisti e il sottosegretario all’Editoria.
 “Gli stati generali dell’editoria si sono trasformati in stati generali dell’ideologia e del pregiudizio, con una strumentalizzazione della cosiddetta vicenda Fubini che rasenta il ...
continua